SOLIDARIETÀ

AIUTARE SENZA CONFINI

L'Al Plan Folk Festival e l'associazione culturale Certl Grup Atif sostengono dal 2010 in poi il progetto "Train the Teachers" - Formazione per insegnanti – tramite l'associazione ONLUS “Aiutare Senza Confini”. Si tratta di un'organizzazione che è stata fondata il 12 settembre 2002 a Bolzano/Alto Adige. È un'associazione senza scopo di lucro. Originariamente l'associazione e stata concepita come una piccola organizzazione ma la grande solidarietà e il contributo attivo di numerosissime persone, ha fatto in modo che potesse crescere molto in fretta. Oggi Aiutare Senza Confini riesce a supportare in maniera diretta, attraverso la propria succursale di "Mae Sot" concretamente diversi progetti per migliaia di profughi sul confine tra la Birmania e la Thailandia. 

La garanzia è del 100% - tutte le donazioni confluiscono direttamente nei progetti senza che venga effettuata alcuna detrazione per costi o altre spese. I costi di gestione e operativi vengono interamente finanziati con contributi dei soci, delle istituzioni pubbliche e con donazioni private. 

Al confine tra la Birmania e la Thailandia non esiste alcun sistema di insegnamento omogeneo ed efficiente. Vengono ampiamente praticate lezioni frontali senza la partecipazione degli alunni e prevale lo studio a memoria ripetendo “a pappagallo". L'insegnante è la massima autorità e di norma non ammette alcuna disubbidienza, anche sotto forma di apporto creativo degli alunni. Con l'aiuto di "Aiutare Senza Confini", gli stessi verranno motivati a studiare autonomamente ed a partecipare attivamente alle lezioni. “Train The Teachers”, il programma promosso per la formazione degli insegnanti, ha già condotto a sorprendenti successi. L'associazione ha messo a disposizione 3 borse di studio per 9 mesi di corso, equivalente a 3.000€. Con questi vengono pagate le tasse del corso, il vitto e l'alloggio degli insegnanti oltre che una piccola retribuzione mensile.

 

: